INDIA SRI LANKA

Asia

Chennai
Chettinad
Kanchipuram
Kumbakonam
Madurai
Mahabalipuram
Pondicherry
Tanjore
Trichy

Tour Esperienze nel Tamil Nadu

Locandina PDF

Lo stato del Tamil Nadu, nell’estremo sud dell’India è un concentrato di storie, monumenti e spiritualità senza pari. E’ la culla di una civiltà bimillenaria, che evolvendosi ha saputo mantenere i suoi tratti distintivi che si possono trovare nella lingua, nella danza e anche nella religione. E’ uno dei più antichi popoli di mercanti: qui è normale trovare persone che iniziano la giornata pregando in un tempio, recarsi al lavoro per commerciare con il resto del pianeta e concludere la giornata nei locali alla moda di quella che ancora ricordiamo con il nome di Madras. VISTO TURISTICO, ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO/ANNULLAMENTO INCLUSI NELLA QUOTA

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

10 giorni - 9 notti

Guida

Lingua italiana

Gruppo

Tour privato, minimo 2 persone

Partenze

Tutti i giorni dall'11 Gennaio 2023 al 31 Marzo 2023

Sistemazione

Differente a seconda della categoria scelta

Trattamento

Mezza pensione (Pernottamento e prima colazione in hotel)

Trasporti

Veicoli con aria condizionata, di dimensione adeguata al numero dei partecipanti.

Voli

Non inclusi i voli internazionali
Incluso il volo Madurai - Chennai

1° GIORNO ARRIVO A CHENNAI – MAHABALIPURAM

Arrivo all’aeroporto internazionale di Chennai. Disbrigo delle formalità d’ingresso e doganali. Un nostro rappresentante vi darà il benvenuto e vi accompagnerà all'uscita del terminal fino al trasferimento in albergo (circa 1h30 di viaggio). Mentre verranno effettuate le procedure di assegnazione delle stanze e del check-in (l’early check-in è soggetto alla disponibilità delle camere in hotel), il nostro rappresentante vi illustrerà brevemente il programma del tour e vi consegnerà i documenti.

2° GIORNO KANCHIPURAM

Dopo la colazione partenza per la visita del tempio di Kanchipuram, distante circa 2 ore
Visitiate la città santa di Kancheepuram che appare come una selva di templi e santuari. I sovrani delle dinastie Chola, Pallava e Vijaynagar gareggiarono nell’edificarli sempre più grandiosi e ornati, patrocinando di fatto lo sviluppo di ogni forma d’arte. Dopo le visite si torna a Mahabalipuram.
Questa è un’antica città portuale del regno Pallava con monumenti e templi sulla spiaggia e un immenso bassorilievo che offre uno straordinario quadro della complessità della religione e della mitologia induista attraverso le sculture che sono molto sapienti e naturali.
Visita dei templi spettacolari di Mahabalipuram, dai monolitici di straordinaria e intatta bellezza agli emblematici monumenti di epoca pallava: dichiarati Patrimonio dell'umanità Unesco, si ergono in parte sulla riva del mare, scenario che aggiunge ulteriore fascino. Visitate il tempio Thirukadalmallai - un tempio dedicato al dio Vishnu - costruito dai sovrani Pallava per proteggere la città dall'oceano e la grotta di Varaha, un tempio scavato nella roccia risalente al VII secolo e dedicato ad uno degli avatar di Vishnu. Il tempio della spiaggia è costruito sulle rive del golfo del Bengala ma con l'ingresso sul lato occidentale, lontano dal mare: dopo che un ciclone lo spazzò via, la struttura venne ricostruita pietra su pietra. Pancha Rathas (i cinque carri), sono cinque strutture piramidali monolitiche che prendono il nome dai cinque figli di Pandava e dalla loro moglie. Un aspetto interessante dei rathas è che, nonostante le loro dimensioni, essi pare siano stati scolpiti in un unico grande pezzo di pietra.

3° GIORNO MAHABALIPURAM – PONDICHERRY

Dopo colazione visitate un villaggio di pescatori: il giorno per un pescatore inizia ancora prima che il sole spunti dall'orizzonte. Il pescato fresco dal mare viene portato nel mercato per la vendita e l'asta del giorno. Godetevi l'atmosfera di mercato rumoroso con le strade fangose vicino alla riva.
Partenza alla volta di Pondicherry (circa 2ore e mezza). All’arrivo visita all’Aurovill, fondata nel 1968 da Mirra Alfassa, conosciuta come la Madre e collaboratrice spirituale di Sri Aurobindo. Progettato dal famoso architetto Roger Anger, Auroville è un posto dove persone di diverse nazionalità, culture e convinzioni vengono a convivere in armonia. Il punto saliente di Auroville è il Matrimandir, una cupola a forma di loto alta quasi 30 metri e coperta da dischi dorati che riflettono la luce di sole.
Visita dell’Ashram di Aurobindo . L'ashram fu fondato nel 1926 da Aurobindo Ghosh (Sri Aurobindo), uno dei più grandi poeti e filosofi dell'India. L'Ashram non è un luogo tranquillo di ritiro, ma un vivace centro della vita in contesto urbano e moderno. Costituito da diversi edifici, questo Ashram è uno dei più ricchi nel paese. L'ashram ospita anche i Samadhi di Sri Aurobindo e Mirra Alfassa (La Madre).
Continuate con una passeggiata nei quartieri francesi: il centro storico di Pondicherry ha un fascino unico, che cattura il cuore del visitatore. Per sperimentare lo spirito di Pondicherry, è essenziale camminare attraverso la città vecchia e osservare da vicino la natura delle sue tradizioni architettoniche. Fate una passeggiata lungo i vicoli e le corsie del quartiere francese (Ville Blanche o "Città bianca"). La maggior parte delle strade conservano ancora i nomi francesi e gli edifici sono in tipico stile coloniale con recinti lungi, pareti in luminosi colori rossi e gialli e piene di bouganville.
Terminate con la passeggiata per il tipico e coloratissimo Pondy Bazar.

4° GIORNO PONDICHERRY – CHIDAMBARAM – DARASURAM – KUMBAKONAM

Dopo la colazione partenza per Kumbakonam con soste per le visite dei templi di Chidambaram e Darasuram (totale circa 4 ore di viaggio).
La prima sosta è a Chidambram, capitale di chola dal 907 al 1310. Lungo il percorso sosta per la visita alle case antiche.
La città di Chidambaram è situata 250 km a sud di Chennai. Si tratta di una città-tempio: essa infatti è cresciuta attorno al suo simbolo religioso dedicato a Natarajar (Shiva danzante) che si eleva sulla disordinata e caotica agglomerazione abitativa indiana. Di grande rilevanza storica ed al tempo stesso spirituale, la città vi avvolgerà nella sua atmosfera conservativa di bellezza e religiosità.
Proseguimento per visitare alcuni dei templi più importanti del sud dell’India, Gangaikonda Cholapuram: un’opera architettonica di straordinaria bellezza, con un’altezza di 185 metri, ricca di incredibili sculture e incisioni. Dopo il pranzo proseguimento con la visita del Tempio di Darasuram, costruzione del XII secolo, dedicata al Dio Shiva e denominato anche come la “Dimora Celeste”.
Dopo le visite proseguimento per Kumbakonam, nota per i suoi numerosi templi e le colorate sculture semi erotiche. La città è una delle più antiche nella storia indiana e conosciuta per i suoi templi, il patrimonio di Chola e anche per i suoi meravigliosi istituti scolastici. Inoltre è nota per la sua grande festa chiamata Mahamaham Festival che si celebra ogni 12 anni al serbatoio Mahamaham e al Tempio Airavateswara costruito da Rajaraja Chola II nel 12 ° secolo. Il tempio è un monumento riconosciuto dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità.
Visita ad una scuola di formazione per sacerdoti per ascoltare i bambini che recitano i canti Vedic: a partire dalla stretta conformità alle tradizioni, i Veda (antico testo religioso indù) vengono insegnati ai bambini nelle classi dalla mattina presto fino a tarda sera. Ci vogliono sette anni per completare gli studi per diventare successivamente sacerdoti dei templi nelle città da cui provengono. Se si informa il sacerdote in anticipo, è possibile ascoltare una preghiera recitata dagli studenti della scuola. Sentire i trenta studenti recitando con serietà da vicino è una cosa speciale. Potete interagire con gli studenti e con l’insegnante che lavora come interprete.
Nota: questa attività è soggetta a disponibilità da confermare al momento della prenotazione. Tuttavia per esigenze della scuola potrebbe essere eccezionalmente annullata anche successivamente, non essendo soggetta a costo non è rimborsabile in caso di annullamento.

5° GIORNO KUMBAKONAM – TRICHY – TANJORE

Partenza alla volta di Tanjore (totale del viaggio circa 3h30). Lungo il percorso sosta per le visite a Trichy, cittadella della dinastia Chola nel periodo medievale. Si può vedere la casa di Lord Robert Clive che ancora si trova lì e anche la Chiesa danese.
Il Tempio Rockfort è il punto di riferimento più importante di Trichy, un complesso di templi costruito su una roccia antica. Questa roccia è una delle più antiche del mondo, ha circa un miliardo di anni, che la rende antica come le rocce della Groenlandia e più antica dell'Himalaya. Una salita di 434 gradini porta verso l'antico tempio Thayumanavar che si trova vicino alla base del Rockfort ed è stato costruito dal re Pallava Mahendravarman I nel VI secolo. Shiva viene adorato nel tempio Thayumanavar ed è rappresentato da un lingam e la sua consorte Parvati è raffigurata come Mattuvar Kuzhalammai. Il koil Ucchi Pillayar, un tempio indù del VII secolo dedicato a Ganesh, si trova sulla cima di Rockfort.
Visitate anche del tempio di Srirangam Vishnu. Srirangam è la casa di un popolazione significativa di Srivaishnavites, i seguaci di Vishnu. Il tempio è dedicato a Ranganatha, una forma di questa divinità. È il tempio Vaishnava più illustrato nel sud India, ricco di leggende e di storia. Il complesso è composto da 7 sezioni concentriche murate e 21 torri Gopurams. Il Gopuram meridionale del tempio, chiamato Rajagopuram, è alto 236 piedi (73 m) e dal 2016, è il secondo più alto nell'Asia.
Proseguimento per Tanjore

6° GIORNO TANJORE – CHETTINAD

Visita del tempio Brihadeshwara dedicato al dio Shiva e capolavoro dell’arte Chola. Il tempio ricoperto dalle sculture policrome è il più maestoso dei templi dravidici. Il Thanjavur Palace è il palazzo centrale nella grande fortezza costruita dai re Nayak e Maratha, interessante la bibioteca di Saraswati mahal, con la collezione di 30.000 manoscritti.
Partenza alla volta di Chettinad, distante circa 2 ore. Dopo la sistemazione in hotel si parte per vedere la produzione delle piastrelle di Athangudi.
Le piastrelle di Athangudi sono fatte a mano attraverso un processo interessante che è rimasto invariato da centinaia di anni. Le piastrelle sono usate in tutta l'India principalmente per decorazione e abbellimento. I disegni e i colori utilizzati sono ancora quelli che erano usati nell’epoca passata. Visita di un centro di produzione di piastrelle per scoprire il modo affascinante in cui questi abili produttori creano disegni sorprendenti proprio davanti i vostri occhi.
Esperienza speciale facoltativa (prezzo su richiesta, variabile a seconda della disponibilità): Lezione di cucina e cena tipica della regione di Chettinadu al Bangala - Il Bangala, una proprietà patrimoniale, è un'antica Club House costruita 100 anni fa. L'ambiente tranquillo e verde è l'ideale per riposare e per ascoltare il signor Karuppiah, molto interessato a darvi consigli della preparazione dei piatti Chettinad. Karuppiah, molto amichevole e sorridente, sarà lieto di mostrarvi cosa potrebbe fare: ogni piatto, ogni spezia, ogni ingrediente è messo in un piatto grande con le ricette scritte. Dopo 45 minuti durante i quali vengono preparati 4 piatti in fronte a voi, sedete insieme nella sala da pranzo per godere tutto ciò che è stato preparato, proprio come i locali, servito su una foglia di banana.

7° GIORNO CHETTINAD – MADURAI

Le ville di Chettinad sono l'attrazione principale della regione. Queste ville sono di varie dimensioni a seconda del livello di prosperità del proprietario: sono piene di marmo italiano, teak birmano, lampadari belgi, cristallo francese e granito europeo. La leggenda locale racconta che le pareti di queste ville sono state lucidate con una pasta fatta da bianco dell’uovo per dare la consistenza morbida. Alcune delle case sono così grandi che il loro ingresso e le uscite sono sulle strade parallele.
Dopo la visita partenza alla volta di Madurai, che raggiungerete dopo circa due ore
In serata visita del tempio Meenakshi dedicato alla consorte di signore Shiva, è un eccezionale esempio dell’architettura dei templi dravidici, con Gopuram torreggianti ricoperti degli immagini di stucco delle divinità e degli animali. Il santuario è aperto solo agli indù.

8° GIORNO MADURAI

Scoprite Madurai in modo unico su un risciò. La città è famosa per i suoi templi storici, le fiere, i mercati, l'arte e l'architettura. Godete un parte della sua storia che vi porta nella civiltà passata. Questa visita in risciò vi offre un idea nella vita locale. Proseguite con la visita del bazaar delle verdure e della frutta di Madurai.
Successivamente visita del Palazzo Tirumala Nayak, un edificio grazioso del XVII secolo in stile indo-saraceno, famoso per il lavoro di stucco sulle cupole e sugli archi. Poi si prosegue per le colline Alagar e il tempio Tirupara Kundra della roccia.
Esperienza speciale facoltativa (prezzo su richiesta, variabile a seconda della disponibilità): Visitate una serie di ristoranti autentici e di banchi street-food che servono cibo tradizionale di Madurai. Abbiamo una lista completa di luoghi che visiteremo in base alla tue preferenza e gusti. Alcuni dei ristoranti popolari che visiteremo che si trovano su Google Map e sono Murugan Idli Shop, Konar kadai, Meenakshi Bhavan, Burma Idiyappa kadai. La maggior parte dei posti non sono su internet o sulle guide locali. Gusteremo le prelibatezze locali con un pizzico della storia e culturale della città. E non preoccupatevi se non ricordate tutti i nomi difficili dei piatti, riceverete un’email con i loro nomi.
In serata visita di un tempio per assistere alla suggestiva cerimonia con processione di sacerdoti e musici per ricordare le nozze della dea Meenakshi con il dio Shiva

9° GIORNO MADURAI – CHENNAI

Trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Chennai, all’arrivo trasferimento in hotel.
La visita della città precedentemente conosciuta come Madras inizia con la visita della cattedrale di St. Thomas. La chiesa fu costruita per la prima volta dagli esploratori portoghesi nel XVI secolo, divenne una cattedrale nel 1606 e fu successivamente ricostruita dagli inglesi nel XIX secolo. Il Papa Pio XII onorò questa chiesa cattedrale, elevandola alla dignità e al rango di basilica minore nel marzo del 1956. Il luogo esatto in cui fu sepolto San Tommaso è segnato dalla seconda piccola torre al centro della cattedrale. Visita anche del Forte di San Giorgio costruito nel 1644 che si trova sulla riva del mare immediatamente a nord dell'isola. Proseguiamo lungo la Marina, che è una delle più belle passeggiate marine al mondo e contiene una serie di imponenti edifici pubblici e privati. Il giro di Chennai termina con una visita al tempio di Kapaleeshwar. Questo è il più grande e il più importante complesso di Shiva a Madras.
Esperienza speciale facoltativa (prezzo su richiesta, variabile a seconda della disponibilità): Il Sentiero Pavone – Il Sentiero Pavone è una camminata facile e divertente attraverso Mylapore, un quartiere vivace nel cuore di Chennai vecchio di due millenni. Una passeggiata ricca di storie della vita locale, di Dei e demoni, delle usanze e simboli antichi di Mylapore e Madras – alcune divertenti, alcune sconcertanti, e alcune che potrebbero aiutarvi a dare un senso ai luoghi circostanti.
E perché si chiama Il Sentiero Pavone? Beh, certo, c'è una storia anche lì "
Esperienza speciale facoltativa (prezzo su richiesta, variabile a seconda della disponibilità): Il sentiero del Sud - Per uno spettatore casuale ci sono due Indie: il Nord e il Sud. Ma guardando più in profondità, ogni regione e ogni comunità del Sud ha una serie distinta delle usanze, maniere e stili della vita. Questo viaggio vi porta attraverso Dakshinachitra, un museo vivente d’arte, l’architettura e lo stile di vita del sud India. Fermate per ammirare le intricate entrate intagliate, osservate le statue di dei sia benigni sia furiosi e vedete il colore che lampeggia dai murales.
Aggiungete le case patrimonial: ognuna è un tesoro di storie che aspettano solo di essere raccontate. Particolari, profondi e incredibili, queste storie offrono un intuizione affascinante nella vita del Sud India

10° GIORNO CHENNAI – PARTENZA

Trasferimento in aeroporto in tempo per la partenza (check-out entro le 11:00)

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze giornaliere
QUOTE PER PERSONA HOTEL STANDARD
Minimo 2 personeMinimo 4 persone
PeriodoQuota in doppia/triplaQuota in doppia/triplaSupplemento singola
dal 11/1/23 al 31/3/232.0551.580490
La persona in singola si intende come aggiunta ai minimi indicati e non come persona che viaggi da sola
Mahabalipuram / Grande Bay Resort & Spa (4*)
Pondicherry / Accord Pondicherry (4*)
Kumbakonam / Indeco Swamimalai (Boutique)
Tanjore / Sangam (3*)
Chettinad / The Bangala (Boutique)
Madurai / Heritage Madurai (4*)
Chennai / Residency Towers (4*)
Hotel indicati o similari
Partenze giornaliere
QUOTE PER PERSONA HOTEL STANDARD
Minimo 2 personeMinimo 4 persone
PeriodoQuota in doppia/triplaQuota in doppia/triplaSupplemento singola
dal 11/1/23 al 31/3/232.3001.895825
La persona in singola si intende come aggiunta ai minimi indicati e non come persona che viaggi da sola
Mahabalipuram / Intercontinental (5*)
Pondicherry / CGH Palais DE Mahe (Boutique)
Kumbakonam / Mantra Koodam (Resort)
Tanjore / Swatma (Boutique)
Chettinad / Visalam -CGH (Boutique)
Madurai / Taj Gateway Pasumalai (5*)
Chennai / Taj Connemara (5*)
Hotel indicati o similari

LE QUOTE COMPRENDONO:
• Trasferimenti in arrivo ed in partenza a Chennai
• Pernottamenti negli hotel indicati o similari
• Mezza pensione (Prima colazione e cena in hotel)
• Tutti i trasferimenti, escursioni e visite guidate, in comodi veicoli con aria condizionata
• Biglietto d’ingresso per i monumenti summenzionati nell’itinerario (per singola visita)
• Guida nazionale privata parlante Italiano per tutto il tour
• Volo Madurai - Chennai
• Quota di iscrizione
• Assicurazione multirischio annullamento, medico, bagaglio, ritardo volo
• Tasse locali
• Visto di ingresso turistico max 30 giornibr>
LE QUOTE NON COMPRENDONO:
• Voli dall’Italia a Chennai e viceversa
• Trasferimenti e parcheggi in Italia
• Facchinaggio
• Mance (non obbligatorie ma molto gradite come segno di riconoscimento di un buon servizio ricevuto)
• Pasti non menzionati, bevande, extra in genere
• Tutto quanto non espressamente indicato alla voce le quote comprendono

TERMINI E CONDIZIONI:
Al momento della prenotazione è richiesto il versamento di un acconto pari al 20% dei servizi a terra, oltre alla quota dei voli se richiesti. Il saldo è richiesto 35 giorni prima della partenza.
Sono applicate le seguenti penali in caso di cancellazione da parte dei clienti
Cancellazione dal momento della prenotazione, fino a 31 giorni prima della partenza: 20% di penale
Cancellazione tra 30 e 21 giorni prima della partenza: 50% di penale
Cancellazione tra 20 e 15 giorni prima della partenza: 75% di penale
Cancellazione 14 o meno giorni prima della partenza: 100% di penale
L’indicazione è in giorni di calendario

Il visto è di tipo turistico della validità massima di 30 giorni, per viaggiatori di nazionalità italiana con passaporto ordinario. E’ richiesto il passaporto valido almeno sei mesi dalla data di ingresso, con due pagine libere affiancate e la compilazione del modulo per l’ottenimento del visto.

ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO
La quota di iscrizione include l’assicurazione contro le penali da annullamento; indennizzo per furto, smarrimento o ritardo nella riconsegna del bagaglio; assistenza alle persone, spese mediche e di rimpatrio; indennizzo per la perdita dei servizi dovuti a overbooking o cambi dei servizi inizialmente contrattati o per rientro anticipato o perdita di coincidenze; ritardi; infortuni; responsabilità civile; fallimento dei fornitori dei servizi; eventi di forza maggiore.
L’assicurazione inclusa copre tutte le spese di quarantena, di cura e di rientro sanitario fino a 2.000.000€. La franchigia per le cancellazioni che non siano causate da ricovero è del 15%. Nessuna franchigia in caso di ricovero.
L’assicurazione annullamento copre i casi di cancellazione da infezione Covid-19
India|24
India
Itinerario in versione PDF (561 Kb)
Aggiornamento: 25/11/22 17:41