INDIA SRI LANKA

Asia

Delhi
Delhi
Jaipur
Jaipur
Agra
Agra
Agra

Tour Esperienze del Triangolo d'Oro

Locandina PDF

Un’inspiegabile diversità - dalle cime innevate alle spiagge dorate, dai templi tranquilli a feste esuberanti, non sorprende che questo paese è stato soprannominato il mondo più multidimensionale. Casa, per più di un miliardo di persone, il subcontinente è coperto con un miscuglio assortito di gruppi etnici, che si traduce in un cocktail culturale inebriante per il viaggiatore. VISTO TURISTICO, ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO/ANNULLAMENTO INCLUSI NELLA QUOTA

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

6 giorni - 5 notti

Guida

Lingua italiana

IMPORTANTE

Guida locale parlante Italiano

Gruppo

Minimo 2 Persone, massimo 25. In genere rimane ridotto a 15 persone

Partenze

7, 8, 9, 21, 22, 26 Aprile 2023
5, 19 Maggio 2023
2, 16, 30 Giugno 2023
14, 28 Luglio 2023
4, 11, 18, 28 Agosto 2023
1, 15, 29 Settembre 2023
6, 13, 20, 27 Ottobre 2023
3, 10, 17, 24 Novembre 2023
1, 8, 15, 22, 24, 29 Dicembre 2023
5, 12, 19, 26 Gennaio 2024
2, 16, 23 Febbraio 2024
1, 15, 24 Marzo 2024

Sistemazione

Hotel 4 e 5 stelle

Trattamento

Mezza pensione (Pernottamento e prima colazione in hotel)

Trasporti

Veicoli con aria condizionata, di dimensione adeguata al numero dei partecipanti.

Voli

Non inclusi

1° GIORNO DELHI

Arrivo all’aeroporto di Delhi e trasferimento in città (check in hotel alle 14:00).
Visita della Moschea di Jama, la moschea reale costruita dall’imperatore Mughal, Shah Jahan nel 1656. Questa moschea è una delle più grandi al mondo – la hall principale può contenere circa 20.000 persone!
Chandni Chowk è situato nella vecchia città di Delhi, il suon nome significa 'piazza di luna' ed è una delle più antiche aree commerciali della città, costruita nel XVII secolo ed originariamente attraversata da canali che sono stati progettati per catturare e riflettere la luce della luna.
Giro in risciò e passeggiata a piedi per esplorare i bazaar della vecchia Delhi, uno dei migliori esempi al mondo dove il 'vecchio incontra il nuovo'. Questo tour fornirà il visitatore un'ampia esperienza per capire immediatamente i monumenti Mughal e le strutture moderne, i grattacieli e giardini sereni. Questa attività vi offre l'opportunità di sperimentare un'esperienza di viaggio unica, dandovi l’opportunita di ammirare le numerose attrazioni e suoni accattivanti che questa splendida città ha da offrire. Questo tour su risciò vi farà conoscere le radici reali del posto e vi darà un vero assaggio della città.
Passate davanti al Red Fort (UNESCO World Heritage Site), costruito in mattoni di sabbia rossa da Shah Jahan nel 1648, disposto lungo il fiume Yamuna, ha la forma di un ottagono irregolare.
Più tardi godetevi il viaggio guidato attraverso la parte centrale di Delhi, lungo il viale cerimoniale Rajpath, passando accanto all'imponente Rashtrapati Bhavan, all'India Gate e al Palazzo del Parlamento, che svelerà lo splendore dell'arte Lutyen.
Successivamente, visiterete Gandhi Smriti (chiuso il lunedi): precedentemente noto come Birla Bhavan, è un museo dedicato al padre della nazione Mahatma Gandhi. Situato sulla Tees January Road a Nuova Delhi. Birla Bhavan è il luogo in cui Gandhi Ji trascorse gli ultimi 144 giorni della sua vita e fu assassinato da Nathuram Godse il 30 gennaio 1948. Originariamente la casa di Birlas, la famiglia di imprenditori indiani, è ora noto come Eternal Gandhi Multimedia Museum.
Visita del Qutub Minar, la cui costruzione iniziò nel 1199 per celebrare la vittoria sull’ultimo regno Hindu, è il prototipo di tutti i minareti Indiani.
Gurudwara Bangla Sahib era un bungalow magnifico e spazioso a Delhi di proprietà dal Raja Jai Singh Amber (Jaipur) che incuteva grande rispetto e onore alla corte dell’imperatore Mughal Aurangzeb e che ora gode dello status di luogo sacro. La Galleria d’Arte nel seminterrato ha dipinti raffiguranti eventi storici legati alla storia Sikh. Visita della cucina comunitaria dentro il complesso del tempio sikh.
Pernottamento e cena all’hotel Welcome Dwarka 4*

2° GIORNO DELHI – JAIPUR

Oggi al mattino partenza per Jaipur, "La Città della Vittoria".
Proseguimento per Jaipur. Il nome originario era "Sawai Jaipur", dal nome del giovane principe che la commissionò – il Maharaja Jai Singh II - un guerriero, astronomo e politico che regnò tra il 1699 e il 1743. Jaipur oggi è conosciuta come la città rosa, descritta come la città dai colori autunnali del tramonto e affascina ogni visitatore. Circondata da aspre colline, ognuna coronata da formidabili fortezze, bei palazzi, ville e giardini sparsi in tutto il perimetro. Luoghi d'altri tempi che furono testimoni di processioni reali e fastose celebrazioni. Fatta eccezione per il traffico caotico di biciclette, automobili e autobus, poco sembra essere cambiato. La città, con ricca eredità storica e architettonica, ha una varietà di esperienze da offrire.
Iniziate un’esperienza speciale: Passeggiata per esplorare i bazaar, cucina e la cultura di Vecchia Jaipur
Dalla sua creazione nel 1727, le famiglie reali e nobili di Jaipur abitualmente hanno frequentato gli artigiani della città. Questa tradizione continua anche oggi e di conseguenza la moderna Jaipur è considerata da tanti come il capoluogo dell’artigianato in india. I metodi tradizionali sono ancora in uso per produrre oggetti di alta qualità. Usando le abilità che sono tramandate attraverso le generazioni, anche oggi questi artigiani possono essere visti nei quartieri della città rosa. In questa affascinante camminata potete avere l’opportunità di parlare con gli abitanti. La cena sarà consumata presso una casa indiana, dove potrete conoscere la famiglia che vi ospita ed assistere ad una parte della preparazione della cena.
Pernottamento all’hotel Ramada Jaipur 4*

3° GIORNO JAIPUR

Oggi cominciate la giornata con la visita al magnifico Amber Fort. Il forte è conosciuto per il suo stile artistico unico e mozzafiato, fondendo con maestria elementi indù e musulmani (Mughal). Visita delle camere e dei corridoi del palazzo, famoso per l'eccellenza del suo design. All'interno del complesso si trova Ganesh Pol, l’imponente entrata interamente dipinta con le immagini del dio dalla testa di elefante, Ganesh. Le finestre interamente forate offrono viste da diversi punti e schegge di specchi luccicanti sono incastonate tra le mura di Sheesh Mahal. Amber Fort, conosciuta anche come 'Palazzo Amer', è uno dei più famosi fortezze del Rajasthan attirando intorno al 4000 a 5000 visitatori al giorno durante l'alta stagione turistica. Il nome del palazzo era arrivato dal nome della cittadina di Amer, si trova undici chilometri da Jaipur. Questa residenza collinare del 16 ° secolo è ben conservata, ci sono grandi padiglioni e le sale che si aprono sui giardini e cortili. Anche se la costruzione principale del palazzo è iniziata nel 1592 dal Maharaja Man Singh, molto è stato aggiunto nel corso degli anni da governanti successivi e continuò ad essere occupato da loro fino alla fine della costruzione di Jaipur.

Il tour della città continua con una sosta per fotografare l’Hawa Mahal o Palazzo dei Venti. La sua facciata è probabilmente la più fotografata a Jaipur, con le sue finestre in legno riccamente intagliato, progettate in modo che le signore del palazzo potessero guardare per le strade inosservate.
Si prosegue per il City Palace Museum, che ha una preziosa collezione di oggetti d'antiquariato, costumi e armature del Mughals e Rajputs, tra cui spade di diverse forme e dimensioni con preziosi manici cesellati.
La visita seguente è all’osservatorio Jantar Mantar, patrimonio dell'umanità UNESCO: un osservatorio astronomico e astrologico in pietra costruita dal Maharaja Jai Singh nel 18° secolo!
Anche oggi un’esperienza speciale dedicata alle donne: applicazione dell’henné sulle mani delle donne come piccolo ricordo dall’India.
I tattoo all’henné, una pianta dalle qualità medicinali, sono una tradizione centenaria in India e immancabili in molte feste, sia hindu che musulmane. Tra le tante cerimonie del complesso matrimonio indiano c’è anche il rito del mehndi (henné), il mehndi rat, in cui la giovane futura sposa circondata dalle amiche e dalle donne della famiglia è tatuata con l’henné.
Non è necessario sposarsi per potere avere i tatuaggi all’henné. La maggior parte delle ragazze apprende questa arte fin dall’infanzia e in molte località turistiche potrete farvi tatuare le mani.
In serata sarà possibile assistere alla cerimonia dell’Aarti nel tempio Govind Devji, rituale durante il quale la luce emessa da una o cinque fiamme viene offerta alla divinità esprimendo così devozione e adorazione.

4° GIORNO JAIPUR – FATEHPUR SIKRI – AGRA

La serata si è conclusa con un’esperienza spirituale, chi vuole può iniziare la giornata di oggi con una lezione privata di yoga (30minuti, in inglese, 20€ da prenotare dall’Italia).
Dopo la colazione si parte per Agra.
Lungo il tragitto si visita Abhaneri, un villaggio nel distretto di Dausa del Rajasthan. Il luogo è molto popolare in quanto ospita un colossale pozzo a gradini, Chand Baori, considerato tra i più bei pozzi a gradini dell'India. Si ritiene che il villaggio di Abhaneri sia stato fondato da Samrat Mihir Bhoj, un re Pratihar.
Visita di Fatehpur Sikri, la città fantasma in arenaria rossa costruita per volontà dell’Imperatore Akbar nel 1569, e successivamente abbandonata.
Si narra che Fatehpur Sikri, nonostante l’imperatore Akbar avesse molte mogli, non aveva figli. Andò in visita da un religioso, Sheikh Salim Chishti. Questi disse all’imperatore che avrebbe avuto tre figli maschi: la profezia si avverò in breve tempo. L’imperatore fu così impressionato dalla sequenza di lieti eventi che decise di erigere una città a Sikri per onorare il sant’uomo. La costruzione iniziò nel 1569 e divenne la capitale del Mughal, ma dopo 15 anni fu abbandonata per scarsità di acqua.
Arrivo ad Agra e check-in presso l’hotel.
Visita all’orfanotrofio di Madre Teresa (facoltativa)
La casa di Agra è finanziata dalla casa madre di Calcutta. Se gradito, sono sempre ben accetti vestiti e giochi per i piccoli ospiti del centro.
L’orfanotrofio ha 200 posti letto, che sono divisi tra una decina di bambini piccolissimi (dai 5 mesi ai due anni), una decina di bambini in età scolare (lasciati lì da genitori che, per lo più, non sanno come fare a farli mangiare e che vengono a trovarli una volta a settimana). La struttura accoglie bimbi, ragazzi, adulti e vecchi. Indigenti, moltissimi con handicap fisici, psichici. Problemi di autismo, di epilessia… Gli ospiti sono seguiti dal servizio medico una volta a settimana, e sono somministrati medicinali gratuitamente. Lì possono nutrirsi, socializzare, studiare, partecipare alle attività quotidiane della gestione della casa: come in una comunità, chi è in grado aiuta nella pulizia, nella preparazione dei pasti, nella cura dell’orto alzandosi anche alle 5 e 30 del mattino.
Cena e pernottamento all’hotel Crystal Sarovar 5*

5° GIORNO AGRA – DELHI

Il mattino presto si parte per ammirare il Taj Mahal, che sembra magicamente nascere dalla foschia mattutina.
Il Taj Mahal è spesso chiamato ‘poesia in pietra’. Il mausoleo è una poesia d'amore, creata dall’imperatore Mughal Shah Jahan per la sua moglie preferita, Mumtaz Mahal. Ci sono voluti 22 anni per essere completato ed è stato disegnato e progettato dall’architetto persiano Ustad Isa.
Partenza per Delhi, all’arrivo sistemazione in hotel Welcome Dwarka 4*
Prima di salutare l’India una passeggiata nell’area coloniale di Connaught Place e a seguire la cena d’arrivederci in un ristorante coloniale.

6° GIORNO DELHI

Trasferimento in aeroporto

QUOTE PER PERSONA IN EURO

Partenze giornaliere
QUOTE PER PERSONA
PeriodoQuota in doppia o triplaQuota in singola
dal 6/10/23 al 3/11/23710955
10/11/237751.020
dal 17/11/23 al 15/12/23710955
dal 22/12/23 al 29/12/238751.125
dal 12/1/24 al 15/3/24710955
24/3/248101.060
Check-in anticipato o Check-out posticipato a Delhi (prima o ultima notte):
€ 90 per camera dal 21 Aprile al 29 Settembre 2023; 120€ per camera nelle altre date
Sessione privata di Yoga a Jaipur (in inglese): €20

LE QUOTE COMPRENDONO:
• Trasferimenti in arrivo ed in partenza a Delhi
• Assistenza durante i trasferimenti in arrivo e partenza
• Cinque pernottamenti negli hotel indicati o similari
• Mezza pensione (Prima colazione e cena in hotel)
• Una cena con lezione di cucina presso una famiglia locale a Jaipur
• Tutti i trasferimenti, escursioni e visite guidate, in comodi veicoli con aria condizionata come segue: incluso tasse di circolazione, parcheggi a pagamento, spese di carburante e le tasse statali.
• Biglietto d’ingresso per i monumenti summenzionati nell’itinerario (per singola visita)
• Guida locale parlante Italiano per tutto il tour
• Giro in risciò nella vecchia Delhi
• Aarti serale nel tempio Govind Deoji a Jaipur
• Passeggiata nella città rossa di Jaipur
• Passeggiata per esplorare i bazaar, cucina e la cultura di Vecchia Jaipur
• Applicazione dell’henné sulle mani delle donne come piccolo ricordo dall’India
• Passeggiata coloniale nella zona di Connaught Place
• Salita in Jeep all’Amber Fort a Jaipur
• Cena di arrivederci in un ristorante coloniale
• Wifi durante i trasferimenti
• Le salviette umidificate
• Copriscarpe
• L’acqua durante i trasferimenti
• Quota di iscrizione
• Assicurazione multirischio annullamento, medico, bagaglio, ritardo volo, rischio Covid
• Tasse locali
• Visto di ingresso turistico max 30 giorni

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
• Voli
• Trasferimenti e parcheggi in Italia
• Iscrizione
• Facchinaggio
• Mance (non obbligatorie ma molto gradite come segno di riconoscimento di un buon servizio ricevuto)
• Pasti non menzionati, bevande, extra in genere
• Tutto quanto non espressamente indicato alla voce le quote comprendono

TERMINI E CONDIZIONI
Al momento della prenotazione è richiesto un acconto del 25%, più l’eventuale del costo dei biglietti aerei. Il saldo è richiesto 30 giorni prima della partenza.
Sono applicate le seguenti penali in caso di cancellazione
Cancellazione dal momento della prenotazione, fino a 40 giorni prima della partenza: 10% di penale
Cancellazione tra 39 e 29 giorni prima della partenza: 50% di penale
Cancellazione tra 28 e 10 giorni prima della partenza: 75% di penale
Cancellazione 9 o meno giorni prima della partenza: 100% di penale
L’indicazione è in giorni di calendario
Il visto è di tipo turistico, con procedura elettronica, della validità massima di 30 giorni, per viaggiatori di nazionalità italiana con passaporto ordinario valido almeno sei mesi e un giorno dalla data di ingresso in India.

ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO
La quota di iscrizione include l’assicurazione contro le penali da annullamento; indennizzo per furto, smarrimento o ritardo nella riconsegna del bagaglio; assistenza alle persone, spese mediche e di rimpatrio; indennizzo per la perdita dei servizi dovuti a overbooking o cambi dei servizi inizialmente contrattati o per rientro anticipato o perdita di coincidenze; ritardi; infortuni; responsabilità civile; fallimento dei fornitori dei servizi; eventi di forza maggiore.
L’assicurazione inclusa copre tutte le spese di quarantena, di cura e di rientro sanitario fino a 2.000.000€. La franchigia per le cancellazioni che non siano causate da ricovero è del 15%. Nessuna franchigia in caso di ricovero.
L’assicurazione annullamento copre i casi di cancellazione da infezione Covid-19.
L’importo della polizza inclusa è calcolata in base al rischio statistico da parte della compagnia assicuratrice, in caso di viaggiatori che abbiano compiuto 67 anni al momento della prenotazione viene applicato un supplemento di 50€.
India|15
India
Itinerario in versione PDF (225 Kb)
Aggiornamento: 03/04/23 09:45