MESSICO


Messico|0

NOTIZIE UTILI

SCHEDA INFORMATIVA

Popolazione: 118.000.000
Fuso Orario: da -6 a -8 ore rispetto all’Italia
Lingue: Spagnolo. Molto diffuso l'inglese negli esercizi turistici delle maggiori città e dei più noti siti balneari
Moneta: Peso Messicano o Nuovo Peso Messicano (MXN)
Prefisso: per l'Italia 0039 - dall'Italia 0052

DOCUMENTI NECESSARI E VACCINAZIONI

Passaporto:necessario per i cittadini italiani, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
Visto:non richiesto per i cittadini italiani che vi si recano per turismo fino a un massimo di 90 giorni di permanenza
Patente:è riconosciuta la patente di guida italiana in corso di validità
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna

DISPOSIZIONI VALUTARIE

Formalità valutarie e doganali: è consentito introdurre beni per un valore equivalente a 300 US$ a persona per via terrestre e 500 US$ per via aerea o marittima. Per i beni il cui valore eccede tale importo si deve pagare un’imposta globale del 16% sul valore totale eccedente dei beni.
Non esiste, invece, alcuna restrizione per l’introduzione di somme di denaro fino a 10.000 US$. Somme superiori a 10.000 US$ devono essere dichiarate nell’apposito formulario relativo all’importazione di valuta che viene fatto compilare al momento dell’ingresso nel Paese.

CLIMA

Il clima in Messico varia come variano i suoi panorami e, per capire questa affermazione, vi basti pensare che in questo enorme Paese troverete foreste tropicali, ma anche deserti aridi, valli fertili e montagne innevate. Le coste, in generale, godono di un clima caldo durante tutto l’anno, anche se in alcuni mesi sono interessate da numerosi rovesci; a Città del Messico, invece, il clima è piuttosto piacevole, né troppo caldo né troppo freddo. Nella meseta central, l’altopiano messicano, troviamo poi un clima fresco, tipico delle zone di montagna.
In alcuni stati del nord, come Monterrey e Chihuahua, infine, d’estate fa molto caldo mentre le temperature invernali sono estremamente rigide. Ultima considerazione, ma non meno importante delle precedenti, prima di decidere di fare una vacanza sulle spiagge messicane, verificate che non sia stagione di uragani.

RACCOMANDAZIONI

AVVERTENZE E SUGGERIMENTI
Valgono le più comuni norme di attenzione, ovvero di evitare di attirare l'attenzione di eventuali malintenzionati, evitare zone isolate soprattutto la notte. Precauzione fondamentale per chi viaggia in auto è di seguire le autostrade principali piuttosto che le strade secondarie e, soprattutto, non viaggiare mai durante le ore serali o notturne.
La “Cofetel” (Commissione Federale delle Telecomunicazioni) ha avviato un servizio telefonico d’emergenza attivo su tutto il territorio messicano. Il numero da comporre per i turisti in caso d’incidenti, aggressioni o altro tipo d’emergenze, è il seguente: 066.

Quando si parla di Paesi dai "grandi contrasti", bisogna per forza parlare del Messico. Geograficamente e politicamente parte del Nord America, da tutti è associato al Centro America per via della lingua, della cultura e di abitudini, tradizioni e costumi. Cerniera tra il ricco nord ed il "proletario" centro e sud, il Messico è un moderno Paese con un antichissima storia, dinamico ma che incarna perfettamente la moderna "cultura slow", proiettato al futuro rimanendo solidamente ancorato a tradizioni ultrasecolari. Chi visita il Messico torna con la consapevolezza che questi sono tutti preconcetti, abbattuti dalla splendida realtà messicana.