EUROPA ORIENTALE

Europa

Palazzo d'Estate
Hermitage
Fortezza (by Alex Malev)

Magica San Pietroburgo

Locandina PDF

San Pietroburgo è davvero una città magica: per l’Europa è la porta della Russia e dell’Oriente, per la Russia è il confine estremo verso l’occidente. Nata dal nulla, come per magia, per volere dello zar Pietro il Grande, che la volle come capitale dell’Impero. D’ estate la sua magia raggiunge il culmine con le sue notti bianche, quando la città sembra non dormire mai.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

4 giorni - 3 notti

Guida

Lingua italiana

Informazioni

Visite con guida privata parlante italiano

IMPORTANTE

E' necessario il visto d'ingresso, da richiedere tre settimane prima della partenza. Al di sotto di tale limite dovrà essere richiesto con procedura d'urgenza.

Partenze

Tutti i giorni

Sistemazione

Hotel 4 Stelle (5 Stelle o altri hotel su richiesta con eventuale supplemento)

Trattamento

Pernottamento e prima colazione

Voli

Non inclusi

1° GIORNO: ARRIVO A SAN PIETROBURGO

Arrivo a San Pietroburgo, trasferimento in hotel 4 o 5 stelle

2° GIORNO: VISITA DELLA CITTA’, FORTEZZA E S.ISACCO

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata della splendida San Pietroburgo. La città fu fondata da Pietro il Grande, secondo un progetto ambizioso affidato ad architetti italiani. Rastrelli tra gli altri progettò il celebre Palazzo d’Inverno, splendido esempio di barocco russo. Grandi residenze estive arricchiscono il patrimonio architettonico della città, passato indenne attraverso le ferite di molte guerre e rivoluzioni. Proseguite la visita nel pomeriggio. La cattedrale di Sant'Isacco di San Pietroburgo è, situata tra l'omonima piazza e quella dei Decabristi, uno dei monumenti più interessanti dell'arte russa e dell'architettura neoclassica del XIX secolo. È la seconda chiesa ortodossa orientale più alta, dopo la cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca e con una cupola tra le più grandi al mondo. Fu disegnata dall'architetto francese August Montferrand e fu costruita dal 1818 al 1858. Dal 1931 è diventata un museo.

3° GIORNO: VISITA DELL’ HERMITAGE

Prima colazione. In mattinata visita guidata del celebre Museo Hermitage, che, con le sue 400 sale, ospita alcune delle collezioni più celebri e prestigiose al mondo. Si estende nel Palazzo d’Inverno e negli edifici vicini, e nacque per volere di Caterina la Grande, che nel 1764 iniziò ad acquistare opere d’arte per competere ambiziosamente con le collezioni più famose del mondo. Il pomeriggio è libero per continuare a stupirvi in libertà o per proseguire con escursioni facoltative.

4° GIORNO: RIENTRO

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo per il vostro volo di rientro.


Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Baltici|1
Baltici
Itinerario in versione PDF (274 Kb)
Aggiornamento: 06/11/18 15:54