SCOZIA

Europa

Fly & Drive Scozia, terra di isole


Un itinerario alla scoperta delle bellissime Isole Ebridi, con i loro incredibili paesaggi caratterizzati da bellissime spiagge, remote brughiere, particolari formazioni rocciose e scogliere, caratteristici paesini... Potrete ammirare lo spettacolare lago Loch Ness, le isole di Skye, Harris, Uist, Barra e Mull, oltre alle caratteristiche cittadine di Inverness e Oban. Tutto questo per assaporare al meglio le sfumature di questa terra stupenda.

Tipologia

Viaggio individuale

Durata

10 giorni - 9 notti

Partenze

partenza dall'Italia ogni Lunedì, Mercoledì e Sabato

Sistemazione

hotel 3 stelle a Edimburgo, Bed & Breakfast nelle altre località

Trattamento

pernottamento e prima colazione

Noleggio auto

noleggio auto cat B (tipo Ford Fiesta) con Hertz

1° GIORNO - EDIMBURGO

All’arrivo, ritiro dell’auto noleggiata e trasferimento alla prima sistemazione prenotata (alla consegna del veicolo verrà richiesta una carta di credito a garanzia). Pernottamento e prima colazione in hotel 3 stelle.

2° GIORNO - INVERNESS

Partenza verso nord, attraverso il famoso Forth Road Bridge; si consiglia la visita di Perth e dello Scone Palace, abitazione del conte di Mansfield e famoso luogo di incoronazione con la Stone of Scone, portata qui nel 9° secolo da Kenneth MacAlpine, Re degli Scoti. Proseguimento per Pitlochry, piccolo città delle Highland.
Arrivo a Inverness nel tardo pomeriggio. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

3° GIORNO – ISOLA DI SKYE

Dopo la prima colazione, partenza verso sud lungo le coste del Loch Ness. Sosta all’ Urquhart Castle, da cui si godono viste panoramiche del lago e, nel tempo, luogo preferito per l’avvistamento di «Nessie». Proseguimento per Il castello di Eilean Donan, presso il pittoresco villaggio di Dornie, lungo la strada principale che porta a Skye, è uno dei più ammirati della Scozia. Distrutto durante una rivolta giacobita, è stato recentemente restaurato ed è la sede del Clan McRae. Proseguimento per Kyle of Lochalsch e attraversamento del ponte per l’sola di Skye. Qui consigliamo la visita del Dunvegan Castle. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

4° GIORNO – ISOLA DI HARRIS

Partenza in traghetto da Uig a Tarbert, sull’isola di Harris. Giornata dedicata all’esplorazione dell’isola. Consigliamo la visita dello spettacolare sito archeologico di Calanais, uno dei più imponenti monumenti megalitici della Scozia. A sud dell’isola di potranno anche scoprire le spiagge di Harris, e in particolare la famosa Traigh Luskentyre. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

5° GIORNO – NORTH UIST

Partenza per Leverburgh dove si prenderà il traghetto per l'isola di Berneray, unita all’isola di North Uist per mezzo di una strada rialzata. Consigliamo la visita alla riserva naturale di Balranald della Royal Society for the Protection of Birds e vedere gli svariati ambienti naturali ancora allo stato selvatico. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

6° GIORNO – SOUTH UIST/ERISKAY

Sempre diretti a sud, attraverso un’altra strada rialzata si raggiunge l’isola di South Uist. La parte orientale dell’isola è una brughiera costellata di laghetti e con una costa molto frastagliata. Le zone abitate sono prevalentemente nella parte occidentale dove si trovano coltivazioni presso i machair o pascoli marini oltre che spiagge sabbiose a non finire. Proseguire fino all’estremità meridionale dell’isola e alla strada rialzata che la congiunge all’isola di Eriskay. Questa è forse la più bella dell’arcipelago, con le sue spiagge abbaglianti. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

7° GIORNO - ISOLA DI BARRA

Dall'isola di Eriskay si raggiunge quella di Barra in traghetto. Passare qui una giornata per esplorare l’isola, famosa per il suo aeroporto che usa la spiaggia come pista di decollo e atterraggio. Barra è anche nota per il castello di Kisimul, uno dei più antichi d'Europa, e che non cadde mai in mano nemica. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

8° GIORNO - OBAN

Partenza in traghetto per Oban, affacciata sul Firth of Lorne, e famosa per la sua distilleria. Consigliamo di dedicare la giornata alla visita della zona lungo il fiordo di Loch Linne. Consigliamo la visita al castello Dunstaffnage. Consigliamo una sosta per ammirare il castello di Stalker. L’aspetto incredibilmente pittoresco del castello, con la sua isoletta che si staglia sul drammatico sfondo delle montagne, sotto il cielo spesso carico di nubi, ne ha fatto uno dei soggetti preferiti per cartoline e fotografie, e una delle immagini caratteristiche dello scenario delle Highlands scozzesi. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

9° GIORNO – ISOLA DI MULL

Partenza in traghetto per l’isola di Mull e giornata dedicata alla visita dell’isola. Consigliamo la visita al castello Duart, l'antica sede del clan Maclean, che sorge in un luogo spettacolare in riva al mare. Ritorno a Oban nel tardo pomeriggio. Pernottamento e prima colazione in Bed & Breakfast.

10° GIORNO - PARTENZA

Prima colazione e partenza per l’aeroporto di Edimburgo. Rilascio dell’auto noleggiata.

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Scozia|9
Scozia
Aggiornamento: 28/06/16 10:58