RUSSIA

Europa

Transiberiana: da Vladivostok a Mosca

Locandina PDF

Indubbiamente il più grande viaggio in treno del mondo, la ferrovia della Transiberiana, corre con un nastro d’acciaio collegando l’est all'ovest, da Mosca, superando gli Urali, attraverso le magnifiche steppe russe e lungo le rive del più grande lago al mondo. Al termine del viaggio, avrete attraversato ben 8 fusi e percorse ben oltre 6000 miglia – un terzo del diametro della terra. Il viaggio proposto ha una durata di due settimane, in modo da dare a ciascun partecipante la possibilità di godere a pieno di questo «VIAGGIO PER LA VITA». La linea su cui corre l’esclusivo Golden Eagle è stata aperta tra il 1891 ed il 1916, a dimostrazione della grandezza della Russia e per permettere di conoscerne anche il suo interno, diversamente non raggiungibile. Viaggiare a bordo del treno privato – il Golden Eagle – e scoprire la Russia ed i paesi limitrofi è senz'altro uno dei viaggi più esclusivi al mondo.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

15 giorni - 14 notti

Partenze

Date e quote su richiesta

Trasporti

Treni

Note

In base alla complessa logistica organizzativa e a particolari situazioni ambientali locali, il programma di viaggio e l’ordine delle escursioni potrebbero subire variazioni.

1° GIORNO VLADIVOSTOK

Arrivo all'aeroporto di Vladivostok, incontro con l’assistente locale e trasferimento in albergo (4 stelle). La cena di benvenuto in albergo, è un’ottima occasione per iniziare la conoscenza del resto dei viaggiatori, con I quali condivideremo questo fantastico viaggio di due settimane.

2° GIORNO VLADIVOSTOK

Mattinata dedicata alla visita panoramica delle principali attrazioni militari di questa ex città “chiusa” della Russia, compreso un sottomarino restaurato della 2° guerra mondiale. Trasferimento alla stazione ferroviaria e dopo un drink di benvenuto, imbarco sul “Golden Eagle Trans-Siberian Express” per l’inizio di questo indimenticabile viaggio. Pernottamento a bordo.

3° GIORNO KHABAROVSK

Arrivo a Khabarovsk, città ubicata lungo le rive del fiume Amur, a circa 25 chilometri dal confine cinese. Visita panoramica della città fondata nel 1858 come avamposto militare e abitata da diverse etnie locali dell’estremo est della Russia.

4°- 5° GIORNO A BORDO

Il viaggio prosegue lungo le rive dei fiumi Amur e Shilka nelle vicinanze del confine cinese. A bordo sarà possibile partecipare ai corsi e alle lezioni offerte, esercitare le prime conoscenze della lingua russa o semplicemente godersi il meraviglioso panorama di questo vasto paese. Per chi vuole socializzare, la carrozza bar è il luogo ideale dove incontrare gli altri passeggeri o ascoltare la tipica musica russa.

6° GIORNO ULAAN BAATAR

Oggi il viaggio ci conduce in Mongolia, patria del leggendario governatore Gengis Khan; visita della capitale: la città di Ulaan Baatar. Il pranzo permetterà di fare esperienza dell’ospitalità locale nell'intima atmosfera di una Ger (Yurta). La Ger è una tradizionale tenda utilizzata come dimora da circa un terzo degli abitanti di questa nazione nomade. Nel pomeriggio rientro a bordo del treno in tempo per la cena nuovamente diretti verso la Russia.

7° GIORNO ULAN UDE

Arrivo a Ulan Ude, capitale della Repubblica Buriata. Un affascinante cambio di persone e volti accompagna la visita della regione in direzione del villaggio dei Vecchi Credenti. Qui si avrà il tempo per approfondire la conoscenza della cultura locale e della storia di questo popolo unico. A seguire pranzo tradizionale e concerto con la partecipazione di ballerini e musicisti locali.

8° GIORNO LAGO BAIKAL

Ecco un altra delle principali tappe del viaggio. Attraverso i tunnel e intorno alle scogliere lungo la costa del più grande e profondo lago d’acqua dolce del mondo, il Lago Baikal. Lo scenario è meraviglioso e le montagne coperte di neve all'orizzonte disegnano uno splendido sfondo a questo misterioso e affascinante lago. Sosta in una delle insenature del lago e barbecue sulla spiaggia (tempo permettendo). I più coraggiosi potranno perfino concedersi un bagno! Con una escursione in barca si raggiunge Listvyanka, un piccolo villaggio sul Baikal annidato alla base delle colline circostanti.

9° GIORNO IRKUTSK

Arrivo in mattinata nella “Parigi di Siberia”, Irkutsk. Il tour include una vera e propria immersione culturale nei principali musei e luoghi di interesse di questa affascinante città, ammirandone le tipiche costruzioni di legno per le quali questa regione è famosa. Concerto privato presso il museo dei Decabristi, dedicato alla memoria degli aristocratici esiliati, costretti a fare di questa remota località la loro casa dopo la mancata rivoluzione del 1825. A questi intellettuali viene comunemente attribuita la crescita culturale in Siberia.

10° GIORNO A BORDO

Giornata a bordo del Golden Eagle diretti verso ovest, con la possibilità di rilassarsi nella carrozza bar, chiacchierare con i compagni di viaggio o addirittura dedicarsi a una lezione di lingua Russa.

11° GIORNO NOVOSIBIRSK

Visita di questa moderna città “sovietica” con la sua grande e famosa Opera House e la Piazza Lenin. Proseguimento del viaggio in treno.

12° GIORNO YEKATERINBURG

Arrivo a Yekaterinburg, capitale della regione dei monti Urali, che creano un confine naturale fra Europa e Asia. La visita include il sito dello sterminio della famiglia Romanov, dove oggi sorge una Chiesa dedicata alla Famiglia Reale Russa.

13° GIORNO KAZAN

Arrivo a Kazan, pittoresca capitale del Tatarstan sul fiume Volga. Una delle principali attrazioni della giornata è la visita alla fortezza del Cremlino, Patrimonio mondiale dell’UNESCO, con la magnifica moschea e la Cattedrale Ortodossa.

14° GIORNO MOSCA

Arrivo a Mosca, dove termina l’affascinante viaggio a bordo del “Golden Eagle Trans-Siberian Express”. Visita panoramica della capitale, comprendente la Piazza Rossa e il Cremlino, la Cattedrale di S. Basilio. Cena di arrivederci in albergo con i compagni di questo indimenticabile viaggio. Pernottamento in albergo.

15° GIORNO MOSCA

Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto.

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Russia|4
Russia
Itinerario in versione PDF (437 Kb)
Aggiornamento: 11/08/16 15:55