RUSSIA

Europa

Transiberiana: da Mosca a Pechino

Locandina PDF

THE TSAR’S GOLD TRAIN
Un viaggio sulla leggendaria ferrovia Transiberiana è una delle ultime grandi avventure di viaggio nel nostro mondo. Vivere questo sogno di una vita con il nostro treno e il fascino della Russia, della Mongolia e della Cina nel modo più sicuro, più confortevole e affascinante. Il percorso storico tra Mosca, il Lago Baikal e Pechino, gli emozionanti giorni del vostro viaggio vi danno la possibilità di godere le bellezze di questi grandi paesi, direttamente dal vostro compartimento. Mettetevi comodi per godere dei cambiamenti di panorama e assaporare una scelta di diversi e splendidi paesaggi europei e asiatici.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

16 giorni - 15 notti

Guida

Multilingua

Informazioni

Indubbiamente il più grande viaggio in treno del mondo, la ferrovia della Transiberiana, corre con un nastro d’acciaio collegando l’est all’ovest, da Mosca, superando gli Urali, attraverso le magnifiche steppe russe e lungo le rive del più grande lago al mondo. Il viaggio proposto ha una durata di sedici giorni, in modo da dare a ciascun partecipante la possibilità di godere a pieno di questo indimenticabile viaggio.

Partenze

5 Maggio 2018 Inglese, Francese, Spagnolo
2 Giugno 2018 Inglese, Francese
28 Giugno 2018 Inglese, Francese, Spagnolo, Portoghese
21 Luglio 2016 Italiano, Inglese, Francese, Portoghese
16 Agosto 2018 Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Portoghese
8 Settembre 2018 Inglese, Francese

Trasporti

Treni

Note

In base alla complessa logistica organizzativa e a particolari situazioni ambientali locali, il programma di viaggio e l’ordine delle escursioni potrebbero subire variazioni. La partenza del treno è garantita con un minimo di 120 persone iscritte

1° GIORNO ITALIA - MOSCA

Partenza dall’Italia con volo di linea diretto a Mosca. I partecipanti verranno accolti all’aeroporto di Mosca e successivamente accompagnati al loro hotel. Cena in albergo. Dopo cena visita della città “by night”, inclusa la Metropolitana e passeggiata lungo la Piazza Rossa. Pernottamento (Hotel InterContinental Tverskaya / Radisson Royal Ukraina o similari)

2° GIORNO MOSCA - IN TRENO

Pensione completa. Tour della capitale, comprendente la visita del Cremlino. Nel tardo pomeriggio partenza a bordo del treno speciale “Tsar’s Gold private train” e sistemazione nella cabina prescelta. Cena a bordo.

3° GIORNO KAZAN

Pensione completa. Arrivo in mattinata e mezza giornata a disposizione per la visita di Kazan, l’antica capitale Tartara sul fiume Volga. Una delle principali attrazioni della giornata è la visita alla fortezza del Cremlino, Patrimonio mondiale dell’UNESCO. In serata il treno riprende il suo cammino.

4° GIORNO YEKATERINBURG

Pensione completa. Oltrepassato il confine naturale arrivo a Yekaterinburg, capoluogo della regione degli Urali. La visita include il sito dello sterminio della famiglia Romanov, dove oggi sorge una Chiesa dedicata alla Famiglia Reale Russa. Il viaggio riprende attraverso le vaste steppe della Siberia Occidentale.

5° GIORNO NOVOSIBIRSK

Pensione completa. Arrivo a Novosibirsk e tipica accoglienza russa con pane e sale. Visita della città con il monumento della Transiberiana e il maestoso fiume Ob.

6° GIORNO ATTRAVERSO LA SIBERIA

Pensione completa. Il viaggio prosegue attraverso la Siberia superando il fiume Yenisei, le montagne, i fiumi cristallini e i verdeggianti pendii. A bordo del treno potrete documentarvi sulla regione che state attraversando e godervi i tipici pasti russi che gli chef preparano per voi, mentre superate incredibili paesaggi.

7° GIORNO IRKUTSK

Pensione completa. Arrivo in mattinata nella “Parigi di Siberia”, Irkutsk. Il tour include una vera e propria immersione culturale nei principali luoghi di interesse di questa affascinante città, ammirandone le tipiche costruzioni di legno per le quali questa regione è famosa. Pernottamento in hotel (Hotel Irkutsk o similare)

8° GIORNO LAGO BAIKAL

Pensione completa. Visita in autobus fino a Listvyanka, un villaggio siberiano sulle rive del lago Baikal, il più grande serbatoio di acqua dolce non congelata al mondo. Dal villaggio, una barca vi porta attraverso le acque profonde del lago fino a Port Baikal, dove il treno privato vi sta aspettando. Quindi viaggiate per diverse ore direttamente lungo il Lago Baikal, sulla rotta originale della Transiberiana. Il treno si ferma per diverse ore in un luogo particolarmente panoramico, per farvi godere della maestosa calma di questa meraviglia naturale unica. La cena è servita come pic-nic sulle rive del Lago Baikal, tempo permettendo.

9° GIORNO ULAN UDE

Pensione completa. L’itinerario prosegue attraverso la magnifica valle di Selenga, superando le solitarie e selvagge steppe montuose della Siberia Orientale. Prima di giungere al confine mongolo, sosta a Ulan Ude, per la visita della cittadina. Proseguimento del viaggio verso la Mongolia.

10° GIORNO ULAN BATOR (MONGOLIA)

Pensione completa. Oggi i mattinieri godranno dello spettacolare scenario della Mongolia centrale, incastonato in un paesaggio montano punteggiato da campi colorati di yurt e abitato da cavalieri solitari a cavallo. Al mattino arriverete a Ulan Bator, la capitale della Mongolia. Come sempre, potrete lasciare i bagagli di grandi dimensioni in modo sicuro nel vostro scompartimento. Durante il tour della città potrete vedere l'imponente monastero buddista di Gandan e lo strano Tempio di Choijin Lama, tra le altre cose. In seguito, avrete l'opportunità unica di assistere ad un'esibizione di arti popolari mongole tradizionali, tra cui canto di gola, violino con testa di cavallo, costumi nazionali e danze (i biglietti costano € 14 / $ 15, da pagare sul posto) Pernottamento in hotel a Ulan Bator (Hotel Ramada Ulan Bator o similare).
E’ possibile, con un supplemento di circa 50€ per persona, richiedere il pernottamento in una yurta (tenda mongola) nel meraviglioso scenario delle Alpi Mongole.

11° GIORNO ULAN BATOR E LE ALPI MONGOLE

Pensione completa. Dopo la prima colazione, escursione in autobus alla scoperta del paesaggio circostante la capitale. Il pranzo sarà consumato presso un tipico insediamento di tende dei pastori nomadi che abitano il vasto territorio. Si assiste ad un tipico spettacolo equestre con i famosi cavalli mongoli. Partenza in serata in treno verso il confine cinese.

12° GIORNO IL DESERTO DEI GOBI

Pensione completa. Si attraversa il famoso deserto di Gobi, proseguendo in direzione del territorio cinese, per raggiungere Elian. Cambio di treno, si lascia il Tsar’s Gold Train, per imbarcarsi sul treno privato cinese che ci attende. Il cambio treno è necessario per la diversa dimensione delle rotaie. Il treno cinese non dispone delle stesse categorie di compartimento, ma è attrezzato confortevolmente. Si dormirà per questo tratto in compartimenti a 2 o 4 cuccette giungendo in 16 ore circa a Pechino.

13° GIORNO PECHINO (BEIJING)

Prima colazione e pranzo. Dopo avere attraversato impressionanti paesaggi e scene di vita rurale della popolazione cinese, in mattinata si raggiunge la capitale: Beijing. Trasferimento in albergo e sistemazione nella camera riservata. Tempo a disposizione. Pernottamento in hotel a Pechino (Capital Hotel o similare)

14° GIORNO PECHINO (BEIJING)

Prima colazione e pranzo. Intera giornata dedicata alla visita della capitale, nei suoi aspetti più suggestivi: il Tempio del Paradiso, uno dei quattro più grandi templi della città, la Piazza Tienanmen, la Città Proibita.
Pernottamento in albergo.

15° GIORNO PECHINO (BEIJING)

Pensione completa. Ultimo giorno dedicato alla visita del sito più impressionante della Cina: la Muraglia Cinese, simbolo della precisione e dell’abilità di questo popolo. Sosta a un centro per la coltivazione delle perle, alle tombe Ming e alla “strada degli spiriti”. Rientro in hotel per la cena di arrivederci, a base della famosa specialità “anatra alla pechinese”. Pernottamento in albergo.

16° GIORNO PECHINO (BEIJING) – ITALIA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Pechino.

Sistemazione in treno:
Da Erlian a Pechino, circa 16 ore, sistemazione in confortevoli scompartimenti con cabine da 2 o 4 letti su treno cinese (i treni cinesi non sono dotati di docce, non dispongono di carrozze letto del tipo Nostalgic Comfort, Bolshoi e Bolshoi Platinum).

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Russia|1
Russia
Itinerario in versione PDF (873 Kb)
Aggiornamento: 22/01/18 18:48