RUSSIA

Europa

M/S ZOSIMA SHASJHKOV
Mosca

Crociera sul Volga 3* da Mosca

Locandina PDF

Un grande romantico classico: la crociera sul Volga.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

12 giorni - 11 notti

Guida

Multilingua

Informazioni

Guida multilingue parlante italiano

IMPORTANTE

Per il viaggio in Russia è necessario il visto d'ingresso. La richiesta tardiva può avere costi molto elevati.

Gruppo

Partenza garantita minimo 2 persone

Categoria

Motonave fluviale 3*

Partenze

8, 29 Maggio 2018
19 Giugno 2018
10, 31 Luglio 2018
21 Agosto 2018
11 Settembre 2018

Sistemazione

In cabina a scelta tra diversi ponti

Trattamento

Pensione completa

Trasporti

Nave da crociera fluviale

Voli

Non inclusi

1° GIORNO ITALIA - MOSCA

Arrivo all‘aeroporto di Mosca e trasferimento alla Ms/Zosima Shashkov. Incontro con la guida e introduzione all’itinerario dei giorni successivi. Tempo a disposizione. Cena e pernottamento a bordo.

2° GIORNO MOSCA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata della città. Cuore pulsante del mondo culturale e politico russo. Mosca è la capitale del più grande paese della terra, ma non è quella più grande. Talvolta sembra una megalopoli amministrativa del futuro, con monumentali edifici e ampie strade grigie. Tuttavia è grazie a questi grigi viali che la Mosca pre-stalinista sopravvive, con dorate cupole a cipolla che emergono dalle strette e tortuose strade del centro e finestre illuminate che alludono ai segreti interni degli innumerevoli condomini. Le attrazioni principali sono il Cremlino e la Piazza Rossa. La struttura più antica del Cremlino, in legno, fu eretta nel XII secolo, ed intorno a questa si sviluppò la città, secondo una configurazione planimetrica che si riflette nell’attuale topografia urbana. Il complesso del Cremlino è adiacente la celebre Piazza Rossa, uno degli insiemi più affascinanti della città con la Basilica di San Basilio, il Mausoleo di Lenin, i magazzini Gum. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento con visita del Cremlino e di una delle sue Cattedrali. Cena e pernottamento a bordo.

3° GIORNO MOSCA – INIZIO DELLA NAVIGAZIONE

Dopo la prima colazione è possibile partecipare ad una escursione facoltativa a Sergev Posad, la città celebre per il suo famoso monastero, il più importante della Russia. Pranzo a bordo. Nel tardo pomeriggio inizio della navigazione. Cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento a bordo.

4° GIORNO UGLICH

Prima colazione. Mattinata a bordo con attività proposte dalla guida e informazioni sulle prossime visite. Pranzo a bordo. Arrivo nel pomeriggio a Uglich, visita della Cattedrale della Resurrezione e Chiesa di Dimitri sul Sangue Versato. Fondata nel 1148, Uglich è una delle più amate cittadine dell’antica Russia. La vista della città dal fiume è particolarmente interessante ed apprezzata, per le bellissime sagome della Cattedrale della Resurrezione e della Chiesa di San Giovanni che si stagliano all’orizzonte. Qui visse in volontario esilio, nel Cremlino della città, la settimana moglie di Ivan il Terribile, Maria Nagaya. Cena a bordo, mentre la navigazione prosegue verso Yaroslav. Pernottamento.

5° GIORNO YAROSLAVL

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Yaroslavl (4 ore circa), incluso la chiesa del Profeta Elia famosa per i suoi affreschi, considerati tra i più belli dell’Anello d’Oro. La città più grande e fortificata dell’Anello d’Oro è proprio Jaroslavl. Fu fondata nel 1010 dal principe Yaroslavl il Saggio, alla confluenza del fiume Kotorosl con il Volga. Rientro a bordo per il pranzo, mentre Il viaggio prosegue alla volta di Goritsy. Pomeriggio dedicato a varie attività a bordo. Cena e pernottamento.

6° GIORNO GORITSY

Prima colazione e pranzo a bordo. Sbarco nel primo pomeriggio a Goritsy e visita della città (3 ore circa). Goritsy è un grazioso insediamento, distante 7 km dal Monastero di S. Cirillo sul Lago Bianco, fondato nel 1397 da Kiril Belorevsky. Rientro a bordo per il proseguimento del viaggio verso Kizhi. Cena e pernottamento a bordo.

7° GIORNO KIZHI

Prima colazione e pranzo a bordo. Navigando sul lago Onega, si raggiunge nella sua parte più settentrionale, l’isola di Kizhi, riconosciuta come patrimonio universale dell’UNESCO, dove si possono ammirare incantevoli costruzioni in legno, giunte intatte sino ai nostri giorni. L’isola di Kizhi si trova a nord-est del Lago Onega ed è famosa per la sua architettura in legno, di cui esemplare è la Cattedrale della Trasfigurazione (Patrimonio dell’Unesco), costruita nel 1714 senza utilizzare neanche un chiodo. Altre costruzioni in legno sono state appositamente trasportate sull’isola al fine di creare un museo all’aperto dell’architettura in legno. Cena e pernottamento a bordo.

8° GIORNO MANDROGUI

Navigazione attraverso i verdi paesaggi del grande lago Ladoga, circondato da boschi di abeti e betulle e attraverso la “strada blu” del pittoresco fiume Svir. Sosta a Mandrogui un villaggio tradizionale russo interamente ricostruito con le tipiche abitazioni in legno, ubicato sulla riva del fiume Svir, che unisce i due laghi più grandi in Europa, il Ladoga e l’Onega. A pranzo sarà organizzato un barbeque a terra. “Cena di commiato del Capitano” per questa ultima sera di navigazione e pernottamento a bordo.

9° GIORNO SAN PIETROBURGO

Arrivo in mattinata a San Pietroburgo e giornata dedicata alla visita guidata della città (in mattinata visita panoramica e Fortezza dei SS. Pietro e Paolo, nel pomeriggio visita dell’Hermitage), con pranzo in ristorante locale. San Pietroburgo è uno straordinario insieme urbanistico progettato da artisti italiani, accordo mirabile tra architettura barocca e tipiche cromie russe. La città fu fondata da Pietro il Grande su oltre 100 isole, 60 tra fiumi e canali, collegate da decine di ponti, secondo un progetto ambizioso affidato ad architetti italiani. Rastrelli disegnò il Palazzo Stroganov ed il celebre Palazzo d’Inverno, splendido esempio di barocco russo, dalle tenui tinte pastello e dalle forme armoniche e misurate, sede del famoso museo Hermitage. Grandi residenze estive arricchiscono il patrimonio architettonico della città, passato indenne attraverso le ferite di molte guerre e rivoluzioni. Il piazzale delle Colonne Rostrate, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo dove sorge il Palazzo d’Inverno, la Piazza dei Decabristi, situata nelle vicinanze dell’Ammiragliato, la Cattedrale di S. Isacco con la sua grande cupola dorata. Cena e pernottamento a bordo.

10° GIORNO SAN PIETROBURGO

Prima colazione a bordo. In giornata è possibile partecipare ad una escursione a Zarskoye Selo con visita del Palazzo di Caterina o a Pavlovsk con la visita all’omonimo Palazzo. Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

11° GIORNO SAN PIETROBURGO

Prima colazione e pranzo a bordo. In mattinata escursione a Peterhof, con visita del parco. Nel pomeriggio Canal Tour facoltativo. Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

12° GIORNO SAN PIETROBURGO – ITALIA

Prima colazione, sbarco e trasferimento all’aeroporto.

DESCRIZIONE DELLA NAVE ZOSIMA SHASJHKOV
Costruzione: VEB Elbewerften Boizenburg/Roßlau, Germania, 1986. Ristrutturata nel 2013
Ponti: 4
Lunghezza: 129m / Baglio (larghezza) 16,7m / Pescaggio: 2,9m / Capacità: 280 passeggeri
Servizi: Ristorante, Bar-Ristorrante, 2 bar, Solarium, Sauna, Sala medica, Negozio di souvenir, Sala conferenze
Cabine: 154 (2 Suites, 10 Singole, 128 Doppie, 14 Quadruple)

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Russia|8
Russia
Itinerario in versione PDF (268 Kb)
Aggiornamento: 19/01/18 10:54